Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 29 Maggio 2020

Il presidente Tallini ringrazia per gli auguri: "La leale collaborazione Consiglio-Giunta è indispensabile per fronteggiare i problemi"

“Dopo la mia elezione alla Presidenza del Consiglio regionale, sento il dovere di ringraziare le diverse centinaia di cittadini, amici, amministratori locali, esponenti dell’associazionismo

e delle istanze più rappresentative della società calabrese che, pur non potendomi incontrare per non infrangere la regola del distanziamento sociale, hanno voluto farmi gli auguri di buon lavoro attraverso messaggi e telefonate. Non li deluderò!” E’ quanto afferma il presidente del Consiglio regionale Mimmo Tallini, già alle prese con gli adempimenti necessari per  consentire all’Assemblea legislativa di lavorare, nonostante gli impedimenti da Covid-19,  a pieno regime. Aggiunge: “Ringrazio la presidente della Regione on. Jole Santelli, per il suo apporto sostanziale ai lavori dell’Assemblea di giovedì e per aver inteso dare all’Aula un’informativa esauriente sugli impegni che la Regione ha  messo in atto fronteggiare la pandemia.  Un inizio - sottolinea il Presidente del Consiglio - all’insegna della collaborazione leale e fattiva fra i due organi della Regione che, sono sicuro,  darà ottimi risultati. Cosi come ringrazio  tutti i consiglieri regionali,  per la compostezza, la serietà e il senso di responsabilità che hanno dimostrato durante la prima seduta dell’XI Legislatura tenutasi, come mai era accaduto, in una condizione di assoluta straordinarietà. Abbiamo tutti  voluto esserci, ed esserci fisicamente, benché potessimo tenere la seduta da remoto, per dimostrare che, in questo frangente contraddistinto dalla peggiore crisi dalla fine della seconda guerra mondiale,  la massima Assise democratica della Calabria è vigile e funzionante. Ed è solidale con tutti coloro che si stanno adoperando per  combattere il Covid-19, pronta a fare, a incominciare dall’emergenza sanitaria, la propria parte. E per dimostrare, a chi sta subendo ripercussioni economiche traumatiche e guarda al futuro con preoccupazione, che il Parlamento della Calabria è consapevole del disastro incombente e che non si sottrarrà alle proprie responsabilità, sia attraverso una legislazione mirata e di qualità, sia  approvando  rapidamente il bilancio della Regione a cui sta già provvedendo l’assessore Francesco  Talarico”.  Ancora il presidente Tallini: “Ringrazio anche  il mondo dell’informazione che, pur non potendo seguire i lavori dell’Aula dalla nostra tribuna stampa, ne ha veicolato il dibattito per garantire il diritto all’informazione dei calabresi”.  Infine, il presidente Tallini assicura che  “Siamo già al lavoro per completare l’assetto istituzionale del Consiglio con l’insediamento delle Commissioni permanenti e speciali, subito dopo la costituzioni dei Gruppi consiliari che avverrà a giorni. Un lavoro particolarmente delicato dovrà svolgerlo la Commissione Sanità, non solo intervenendo nell’attuale emergenza, ma anche, subito dopo, per contribuire, insieme alla Giunta regionale, a ridare dignità al Sistema sanitario regionale negli anni devastato dai tagli finanziari e dallo smantellamento della rete ospedaliera. La sanità pubblica, questo ormai l’abbiamo capito tutti,  deve essere messa nelle condizioni di assicurare il diritto costituzionale alla salute dei cittadini”.