Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 27 Novembre 2020

“La Giunta regionale della Calabria sta erroneamente considerando incompatibile l’erogazione del contributo abitativo riconosciuto dalla legge 431 del 1998 nel caso in cui il destinatario sia già percettore di reddito di cittadinanza. Una decisione che contrasta pienamente con quanto disposto nel Decreto Legge n. 4 del 2019 in cui non è prevista nessuna incompatibilità tra il reddito di cittadinanza e il contributo del fondo sociale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione”.

Leggi il contenuto completo dell'articolo