Martedì, 21 Maggio 2024

25 Aprile, Mancuso: 'Concretizzare i diritti costituzionali '

Le libertà, la democrazia e la solidarietà hanno radici profonde nella Festa della Liberazione dal nazifascismo, che ricorda una pagina fondamentale della nostra storia, allorquando

si sprigionarono le energie positive che consentirono la rigenerazione nazionale. E si ebbe l’affermazione, grazie al coraggio di uomini e donne che hanno pagato prezzi altissimi, della democrazia e dello Stato di diritto".

Lo sostiene Filippo Mancuso, presidente del Consiglio regionale della Calabria, che aggiunge: " A quelle istanze etiche e a quei valori compendiati nella Carta Costituzionale occorre sempre fare riferimento, soprattutto in un contesto geopolitico internazionale attraversato da pulsioni totalitarie e offuscato, in Europa, dall’aggressione della Russa al popolo ucraino. L’impegno a  cui oggi siamo chiamati, ciascuno per la propria responsabilità, è dare concretezza ed effettiva  agibilità ai diritti costituzionali dei cittadini su tutto il territorio nazionale, per incrementare la coesione sociale e la fiducia nelle Istituzioni".