Domenica, 14 Luglio 2024

Campionati FISE Calabria. Medaglia di bronzo per Alma Salerno

Domenica 2 giugno si sono conclusi i Campionati Regionali di salto ostacoli FISE 2024, tenutisi presso la suggestiva "Scuderia del Sole" di Bisignano. L'evento ha regalato tre giornate di intense competizioni, trasformando la location in un vivace teatro di sportività, determinazione e coraggio.

Cavalieri e amazzoni di ogni età, provenienti da tutta la regione, si sono sfidati in diverse categorie, mostrando abilità tecniche e una passione travolgente per l'equitazione.

Uno degli aspetti più salienti di questa edizione è stata la reintroduzione del Campionato a Squadre, che ha visto la partecipazione di nove team. La competizione ha registrato un successo straordinario con ben 155 iscritti, dimostrando la crescente popolarità e sviluppo del salto a ostacoli in Calabria. Particolare attenzione è stata rivolta alle categorie giovanili, con molti giovani talenti che si sono distinti e che rappresenteranno la regione in future manifestazioni nazionali.

Tra i numerosi partecipanti, una giovane amazzone ha attirato l'attenzione per la sua performance eccezionale: Alma Salerno. Con la sua cavalla Desdemone, Alma ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria LB80. La loro performance è stata impeccabile, con tre giornate di gara senza penalità, mostrando concentrazione, tecnica e una notevole capacità di gestione delle emozioni.

Questo risultato è particolarmente significativo considerando che si trattava solo della seconda gara ufficiale nella carriera di Alma. La giovane amazzone, ad appena 16 anni ha dimostrato un talento innato e una dedizione straordinaria, confermando le sue potenzialità per una carriera brillante nel mondo dell'equitazione.

Dietro il successo di Alma c'è il costante supporto della sua istruttrice, Emanuela Aiello. Emanuela, che segue Alma da oltre sei anni, ha espresso grande soddisfazione per il risultato raggiunto: "Alma ha vissuto una giornata piena di gioia ed emozioni. Sono molto orgogliosa di lei, considerando che è solo alla sua seconda gara ufficiale. Con Desdemone, una cavalla di 9 anni che è stata cresciuta da noi al 'Tempio dei Cavalli', Alma ha lavorato in perfetta sintonia durante l'allenamento e questo si è riflesso nelle tre giornate di gare, dove sono riuscite a emergere in una categoria con ben 25 partecipanti. L'obiettivo è continuare ad alimentare la sua passione e il suo talento per l'equitazione".

Il Campionato Regionale FISE 2024 ha evidenziato non solo il talento individuale, ma anche la crescita collettiva del settore equestre in Calabria. La qualità dei cavalli e il livello tecnico delle gare sono testimoni di un impegno costante da parte di tutti gli attori coinvolti: atleti, istruttori, organizzatori e appassionati.

Eventi come questo non solo promuovono lo sport, ma creano anche una comunità coesa e motivata. La partecipazione e i successi di giovani atleti ispirano le nuove generazioni, contribuendo a costruire un futuro solido e brillante per l'equitazione calabrese.