Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Mercoledì, 25 Novembre 2020

Un “Polo culturale” a Palazzo Campanella

Sarà un centro di riferimento regionale per l’istruzione, la formazione e l’approfondimento. E’ il Polo culturale intitolato a Mattia Preti nei quattrocento anni dalla nascita del pittore originario di Taverna. L’obiettivo? Rendere il sapere accessibile a tutti. Rappresentanti delle Istituzioni Sarà un centro di riferimento regionale per l’istruzione, la formazione e l’approfondimento. E’ il Polo culturale intitolato a Mattia Preti nei quattrocento anni dalla nascita del pittore originario di Taverna. L’obiettivo? Rendere il sapere accessibile a tutti. Rappresentanti delle Istituzioni ed esponenti del mondo della cultura hanno partecipato numerosi all’evento. Nel video, il racconto di una giornata densa di significati e, a seguire, l’intervista di Luisa Lombardo al sottosegretario di Stato all’Istruzione Gian Luca Galletti.

 

Il video della giornata:



 

Il video dell'intervista al sottosegretario di Stato all’Istruzione Gian Luca Galletti: