Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Vince lo “scatto” del castello di Stilo alla borsa del turismo archeologico

La foto del castello normanno di Stilo, scattata dal dipendente della Regione Calabria Giampiero Taverniti si è aggiudicato  il IV concorso fotografico nell'ambito della Borsa mediterranea del Turismo archeologico giunta alla XX edizione e  in programma a Paestum dal 26 La foto del castello normanno di Stilo, scattata dal dipendente della Regione Calabria Giampiero Taverniti si è aggiudicato  il IV concorso fotografico nell'ambito della Borsa mediterranea del Turismo archeologico giunta alla XX edizione e  in programma a Paestum dal 26 al 29 ottobre. Il castello di Stilo risale al XII sec e  fu costruito per volontà di Re Ruggero II.Castello di stilo “Condivido questa vittoria - ha detto Taverniti -  con tutti coloro che hanno sostenuto la mia foto e amano l'arte di questa terra, rispettandola giorno per giorno. Appassionato di archeologia e del bello, ma soprattutto cittadino attivo nella salvaguardia dei paesaggi e dei giacimenti storici calabresi, Taverniti aveva già vinto,  con i voti del pubblico sui social, il premio 2016 con un  altro gioiello della Calabria: il “Mosaico del Drago” dell'antica Kaulon, rinvenuto nel sito di Monasterace marina.

Giampiero Taverniti Giampiero Taverniti


Il vicepresidente della Regione prof. Antonio Viscomi ha voluto ringraziare “gli organizzatori della Borsa di Paestum per aver offerto a tutti gli italiani la possibilità di concorrere con le foto del nostro patrimonio culturale, contribuendo ad accrescere la sensibilità verso la tutela dei beni storici e archeologici disseminati in Italia. Il primo passo per impostare le strategie di valorizzazione è senza dubbio la conoscenza e la meraviglia per la bellezza che contraddistingue il territorio. Mi fa molto piacere- aggiunge- che a vincere anche questa edizione siastato un nostro dipendente regionale, Giampiero Taverniti, con uno scatto del maestoso castello normanno di Stilo che domina da secoli uno degli scenari più sorprendenti del paesaggio calabrese, in un comprensorio ricco di storia, saperi e spiritualità"