Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Sabato, 06 Marzo 2021

Giordano (Idv): "Sulla Fondazione Campanella siamo al grottesco”

“Sulla Fondazione Campanella siamo al grottesco”. E’ il commento del consigliere regionale di Idv Giuseppe Giordano, secondo cui “Si vorrebbe approvare la proroga dei termini per il recesso da parte della Regione, ma riservandosi di presentare il progetto di riqualificazione soltanto in un secondo tempo. Roba da ridere, se non si fosse dinanzi a questioni serissime e dinanzi al rischio di perdita del posto di lavoro per tante persone in un momento di preoccupante crisi economica e sociale”. Aggiunge Giordano: “Proroga senza la definizione di alcuna nuova mission, come se sulla Fondazione non siano state approvate già due leggi sonoramente bocciate dalla Corte costituzionale, che ci hanno fra l’altro detto che la Fondazione, essendo un Ente privato, tra l’altro non accreditato, non può continuare ad avvalersi di finanziamenti pubblici”. Conclude Giordano: “Di fronte a questo quadro disarmante, ci aspettiamo, da parte della Giunta regionale, non altre illusioni per i dipendenti ed altri pastrocchi giuridici, ma una necessaria ‘operazione verità’ sulla Fondazione Campanella, diventata, suo malgrado, il simbolo dell’uso più clientelare ed assistenziale della sanità pubblica”