Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 26 Febbraio 2021

Magno (Pdl): "Bersani conosce la vicenda Naccari?"

 ''Abbiamo letto tante belle parole sulla Calabria da parte dell'onorevole Bersani, ma crediamo che gli manchi qualche informazione molto importante sulla classe dirigente del suo partito nella nostra regione. Probabilmente il commissario D'Attorre non e' stato un cattedratico inappuntabile e si e' casualmente dimenticato di fornirgli un po' di rassegna stampa locale, soprattutto alcune prime pagine degli ultimi tempi''. E' quanto afferma il consigliere regionale del Pdl, Mario Magno.    ''Il segretario del Pd Bersani - prosegue - e' informato del fatto che l'ex assessore regionale Naccari Carlizzi, pochi giorni prima delle elezioni regionali del 2010, secondo un'informativa della polizia, avrebbe partecipato ad una cena ristretta con presunti boss della 'ndrangheta? Proprio quel Naccari Carlizzi che ha contribuito alla stesura del codice etico del Pd e che fa parte della Direzione nazionale dello stesso partito. Il segretario del Pd Bersani, che parla di una 'asfissiante presenza della 'ndrangheta tra le istituzioni in Calabria', cosa pensa di questa vicenda? E del silenzio degli esponenti calabresi del suo partito, garantisti per i fatti di cui sono protagonisti esponenti del Pd e giustizialisti quando
si tratta di vicende del centrodestra? Invece di pensare agli altri, gli esponenti del Pd farebbero bene a guardare, prima di tutto, dentro casa propria''.