Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Domenica, 29 Novembre 2020

La Calabria e il “Progetto Paese Brasile”

Organizzata dal Dipartimento regionale “Presidenza” si è svolta, a Lamezia, nella sede dell’Unioncamere Calabria, un’iniziativa di due giorni dedicata al “Progetto Paese Brasile”. rio-de-janeiroScopo della manifestazione, particolarmente partecipata da parte di aziende e soggetti provenienti da tutte le province calabresi, è stato quello di presentare le opportunità di investimento per le piccole e medie imprese nel mercato brasiliano, nei settori ambiente, turismo ed eno-gastronomia. Importanti sono stati anche gli incontri tra le aziende aderenti all'iniziativa con la Camera di Commercio per l’Artigianato e l’Industria italo-brasiliana, che ha sede a San Paolo e che conta oltre mille imprese associate. Ha preso parte ai lavori Francesco Paternò, segretario generale della stessa Camera il quale ha presentato lo Studio sul mercato brasiliano, e Sonia Lourenco, responsabile del Desk Calabria a San Paolo. Sono anche intervenuti Patrizia Di Renzo, dirigente regionale, che ha relazionato sui progetti in essere tra la Regione ed altri paesi (Emirati Arabi, Corea, Svizzera) e Giuditta Mattace, consulente “Sprint” (Sportello regionale per l'internazionalizzazione), la quale ha illustrato le azioni legate al Progetto e le finalità dello “Sprint” che offre servizi gratuiti e supporto per l’apertura ai mercati esteri da parte delle imprese calabresi. Il Progetto “Paese Brasile”,contenuto nel Piano Esecutivo Annuale (PEA) 2012 all’interno del “Programma Calabria Internazionale”, intende promuovere e divulgare, attraverso il sistema camerale italo-brasiliano, le eccellenze calabresi e, al contempo, proporre agli operatori regionali un mercato particolarmente conveniente e vasto. Lo Stato sudamericano - si è detto – conta una popolazione di quasi centonovanta milioni di abitanti e rappresenta la sesta economia mondiale. La prossima azione legata a questo Progetto è già in programma e ne sarà data notizia, come di consueto, sul sito www.sprintcalabria.it.