Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Domenica, 29 Novembre 2020

Riapertura Cineteatro “Rocco Gentile”. D’Agostino: “Cittanova può tornare a specchiarsi in una delle sue strutture più rappresentative”.

“La riapertura del Cineteatro ‘Rocco Gentile’ è un segnale concreto ed importante per Cittanova e per un territorio ampio che riconosce in questa struttura un luogo di cultura di interesse assoluto”.
Lo ha affermato il Vice Presidente del Consiglio regionale Francesco D’Agostino, all’indomani della riapertura ufficiale del Cineteatro cittanovese.

Il vicepresidente del Consiglio Francesco D'Agostino Il vicepresidente del Consiglio Francesco D'Agostino


“Con grande entusiasmo e, percorsi da una giustificata emozione - ha proseguito D’Agostino - abbiamo vissuto un momento straordinario, carico di significato e di speranza che infonde fiducia per il futuro. Un tassello cruciale è stato inserito nel quadro complessivo di interventi prioritari per la cittadina. Un tassello che avrà il duplice ruolo di motrice culturale del territorio e valore strategico per la promozione del patrimonio artistico e culturale cittanovese”.
Per Francesco D’Agostino “questi giorni appena trascorsi rimarranno nella storia di Cittanova per la bellezza che hanno saputo esprimere. Penso al suggestivo taglio del nastro di domenica sera, al calore trasmesso dai cittadini, alla sensibilità dimostrata dalle tante autorità intervenute per salutare il nuovo corso del ‘Rocco Gentile’. E penso, ancora, all’intervento telefonico di Dario Fo poco prima dello spettacolo inaugurale di martedì. Ma un pensiero particolare va rivolto alla famiglia di Rocco Gentile, che ha inteso onorare il percorso di crescita comune a cui oggi noi guardiamo con fiducia. Il Cineteatro, inserito nel contesto del patrimonio culturale e storico calabrese, torna ad essere valore a disposizione di tutti”.
“La Regione Calabria - ha ribadito il Vice Presidente del Consiglio regionale - sarà vicina a questo percorso di crescita culturale e collettiva proseguendo, con convinzione, l’impegno assunto in passato con il finanziamento di gran parte dei lavori di ristrutturazione ed ammodernamento del Cineteatro. Questo percorso - ha sottolineato ancora - l’ho seguito personalmente sin dall’inizio, portando sui Tavoli regionali il progetto di riqualificazione del ‘Rocco Gentile’, al fine di reperire le risorse necessarie al finanziamento degli interventi. Fondi che sono arrivati puntuali per un totale di 800 mila euro. Lo sforzo è stato ripagato e Cittanova oggi può tornare a specchiarsi in una delle sue strutture più rappresentative e importanti. Questo per me - ha concluso - è motivo di immensa soddisfazione”.