Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 15 Gennaio 2021

Intimidazione a Fedele-Chizzoniti. Nicolò esprime sdegno e solidarietà

“Sdegno e preoccupazione” esprime il vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria, Alessandro Nicolò per i gravi atti intimidatori consumati nei confronti dell’assessore regionale ai Trasporti e internazionalizzazione Luigi Fedele e del Presidente della Commissione speciale di vigilanza Aurelio Chizzoniti.
“Rinnovando sentimenti di solidarietà e vicinanza ai due esponenti politici”, Alessandro Nicolò dichiara: “Non si arresta in Calabria l’escalation di minacce ai danni di rappresentanti politici ed istituzionali. Sono certo in ogni caso - conclude - che questi gravi episodi non fermeranno le battaglie legalitarie condotte dall’assemblea regionale ma ci spingeranno a fare sempre più e meglio sul versante dell’affermazione dei diritti e per il perseguimento degli obiettivi di sviluppo attesi dalla nostra comunità”.