Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Solidarietà del presidente Irto all'assessore Roccisano

“L’atto intimidatorio consumato ai danni di Federica Roccisano è un nuovo e inaccettabile attacco alle istituzioni della nostra regione.

Il presidente del Consiglio regionale Nicoal Irto Il presidente del Consiglio regionale Nicoal Irto


In Calabria, da mesi, la criminalità sta tentando di esercitare una pesante strategia di minaccia e condizionamento del mondo politico e amministrativo, mediante un susseguirsi di episodi che minano la serenità di chi è chiamato a governare la cosa pubblica”. Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto. “Nel caso dell’assessore Roccisano – prosegue Irto - si è tornati ad alzare il tiro, colpendo una componente della giunta regionale che vive in un territorio in cui da mesi si ripetono gli attacchi a sindaci, amministratori locali, società pubbliche e private. È indispensabile dunque una ferma risposta dello Stato, innanzitutto facendo piena luce su questo inquietante avvertimento. A Federica Roccisano e alla sua famiglia – conclude il Presidente – esprimo la mia vicinanza personale e la solidarietà di tutto il Consiglio regionale”.?