Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Mercoledì, 21 Ottobre 2020

#openpalazzo. Il presidente Irto: "L'area verde (Palmarium) a disposizione dei cittadini"

Il Palazzo più rappresentativo della regione apre le sue porte ai cittadini, rendendo fruibile il "Palmarium", un'area verde di circa 3mila mq con essenze di particolare pregio che da domenica 13 dicembre sarà aperta al pubblico.

Il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto Il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto


Viene dunque posto un nuovo, importante tassello nel percorso politico istituzionale che intende avvicinare sempre piu' la massima Istituzione calabrese ai cittadini. Da qui, l'appello che il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto ha rivolto ai giornalisti per un loro attivo coinvolgimento diretto alla promozione di quest'iniziativa.  Perché è anche questo che i cittadini chiedono alla politica: luoghi di aggregazione, nuovi spazi per iniziative culturali e d'interesse, aree verdi capaci di dare un nuovo volto alle nostre città.
Inaugurato nel 2009, sotto la presidenza di Giuseppe Bova, il "Palmarium" ospita oltre 24 essenze diverse. "Alcune delle quali - ha sottolineato Irto - uniche e irriproducibili in altre zone d'Europa. Al centro insiste un ampio gazebo che potrebbe ospitare eventi ed iniziative.Palmarium Finora l'area era rimasta chiusa al pubblico. Con l'apertura si prosegue quel processo di inclusione e trasparenza avviato da qualche mese a questa parte, con la pubblicazione on-line dei redditi dei consiglieri regionali, l'accesso civico al piano anticorruzione e la trasmissione in diretta streaming delle sedute del Consiglio regionale. Un'operazione, quest'ultima, che, con soli 160 euro di spesa effettiva, ha allineato il Consiglio regionale della Calabria agli altri 18 Consigli regionali italiani che già trasmettono in diretta le sedute dell'Assemblea".
Irto si è inoltre soffermato sul Polo culturale "MattiaPreti", ospitato all'interno di Palazzo Campanella.
"Prossimamente - ha detto - presenteremo le iniziative messe in campo per rilanciare questa struttura che rappresenta un vero e propriopatrimonio culturale della Calabria da tutelare e valorizzare". Nel fare il punto sulla disponibilità delle sale e dell'Auditorium del Consiglio regionale, il Presidente Irto ha affermato che sono state oltre cinquanta, solo negli ultimi tre mesi, le iniziative, a vario titolo ospitate a Palazzo Campanella e non riguardanti l'ambito strettamente politico."
Vogliamo che le nostre sale non siano solo un fatto privato" ha concluso, annunciando la definizione di nuovo regolamento che fisserà i criteri dell'uso del "Palmarium" e delle sale di Palazzo Campanella.