Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 26 Febbraio 2021

Risorse nazionali per la forestazione. Dattolo (Udc): "Nessun problema"

“Nessuna previsione burrascosa sulle  risorse nazionali  da destinare alla forestazione”. E’ quanto assicura  il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale Alfonso Dattolo, che aggiunge: “L’iter dell’assegnazione dei finanziamenti, per uno dei settori strategici dello sviluppo calabrese, è costantemente monitorato sia dalla Giunta regionale, attraverso l’assessore Trematerra,  che dalla delegazione parlamentare calabrese. Siamo tutti convinti dell’importanza della posta in gioco. Né  si ha motivo di dubitare delle scelte responsabili  di un Governo che riteniamo essere consapevole della delicatezza della materia. Piuttosto, è urgente riprendere   il filo delle riforme con un  rinnovato senso di responsabilità da parte di tutti, visto anche l’acuirsi della crisi generale che investe il Paese. Riforme necessarie - spiega l’esponente dell’Udc -  non soltanto per ridare una prospettiva moderna alla forestazione ed all’agricoltura, ma anche per avere le carte in regola nel confronto sui tavoli romani e comunitari. Per quanto concerne nello specifico  l’Arssa – spiega il capogruppo dell’Udc – nella prossima riunione della Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari, chiederò che  la proposta di legge relativa al suo riordino, stralciata dall’ordine del giorno del Consiglio regionale del 24 settembre dall’assessore Trematerra  per evitare che andasse incontro alla mancanza della maggioranza qualificata, sia portata rapidamente  in Consiglio regionale per approvarla”