Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Martedì, 24 Novembre 2020

Principe (Pd): "l'Italia non cresce senza il Mezzogiorno"

''La mozione pro Calabria elaborata dai parlamentari calabresi coordinati dall'on. Marco Minniti, con la collaborazione del Gruppo Democratico in seno al Consiglio regionale, presentata questa mattina a Montecitorio, primo firmatario il segretario nazionale del partito, on.Pierluigi Bersani, evidenzia che il Pd pone lo sviluppo delMezzogiorno come priorita' da perseguire, di cui si deve fare carico il Governo Monti anche nell'attuale delicato momento economico e politico che vive il Paese''. E' quanto afferma l'onorevole Sandro Principe, capogruppo del Pd alla Regione.   ''Per il Pd - spiega Principe - l'Italia non crescera' se non si rilancia il Mezzogiorno, fidando su una significativa presenza dello Stato nei settori della sicurezza, delleinfrastrutture, della conoscenza, dell'istruzione, della ricerca e della innovazione tecnologica, e sulla capacita' di mettere in campo una virtuosa politica del far da se' da parte delle Regioni e del Sistema delle Autonomie Locali del sud nei settori di loro competenza. La mozione dimostra, infine come la rinascita della Calabria per il Pd rappresenta una priorita' nell'ambito della stessa Questione meridionale''.