Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 04 Dicembre 2020

Il Pd sull'insediamento delle commissioni: verso una condivisione piu' ampia

“Il Gruppo Consiliare del Partito Democratico in Consiglio Regionale della Calabria, in occasione della elezione degli Uffici di presidenza delle Commissioni consiliari, ha assunto la responsabilità di eleggere, in tutte le Commissioni, propri rappresentanti nel ruolo di vicepresidenti, statutariamente garantiti “Il Gruppo Consiliare del Partito Democratico in Consiglio Regionale della Calabria, in occasione della elezione degli Uffici di presidenza delle Commissioni consiliari, ha assunto la responsabilità di eleggere, in tutte le Commissioni, propri rappresentanti nel ruolo di vicepresidenti, statutariamente garantiti per i gruppi di minoranza. Tale circostanza e' stata determinata dagli impegni politici contingenti, che non hanno reso possibile un confronto definitivo tra i gruppi di minoranza, e dalle necessità' di garantire la prosecuzione del lavoro delle commissioni in concomitanza della sessione consiliare di bilancio. Gli eletti vicepresidenti delle Commissioni, a garanzia di un equilibrio largamente condiviso, hanno politicamente assunto impegno di addivenire in tempi brevi all'indicazione di rappresentanti di una intesa più generale con tutti i gruppi di minoranza. Il Presidente del Gruppo Consiliare del Partito Democratico continuerà nei prossimi giorni a rendersi promotore, assieme agli altri presidenti dei gruppi di minoranza, di confronti utili a definire con immediatezza una condivisa rappresentanza all'interno degli uffici di presidenza delle commissioni”.