Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 23 Ottobre 2020

Morrone,inserire dibattito su armi chimiche siriane prossimo Consiglio

“Il gruppo consiliare regionale di Forza Italia ha chiesto ufficialmente una seduta straordinaria dell’Assemblea legislativa per discutere sull’imminente arrivo nel porto di Gioia Tauro dell’arsenale chimico siriano”. Lo afferma in una nota il presidente del gruppo, Ennio Morrone.
“I collega Magno e Bulzomì, nella qualità di componenti  – prosegue Morrone – hanno motivato la richiesta già durante la seduta congiunta della terza e della quarta Commissione consiliare dedicata proprio ai temi dell’ambiente, della salute e del prossimo arrivo delle navi. I presidenti Gallo e Pacenza hanno così assunto l’impegno di comunicare al presidente  del Consiglio regionale, con i termini dell’urgenza che il caso impone, la richiesta di Forza Italia di inserire all’ordine del giorno dei lavori del prossimo Consiglio regionale del 31 gennaio la trattazione dell’argomento che sta inquietando l’opinione pubblica calabrese e in particolare della Piana di Gioia Tauro”.