Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Magarò su elezione di Mons. Nunnari a Presidente della CEC

“L’elezione di Mons. Salvatore Nunnari alla guida della Conferenza Episcopale Calabra, costituisce garanzia di saldo impegno pastorale e servizio attento di una Chiesa che - pur in ossequio ai principi della dottrina - si prepara ad accogliere le sfide dell’epoca “L’elezione di Mons. Salvatore Nunnari alla guida della Conferenza Episcopale Calabra, costituisce garanzia di saldo impegno pastorale e servizio attento di una Chiesa che - pur in ossequio ai principi della dottrina - si prepara ad accogliere le sfide dell’epoca attuale”.
E’ quanto afferma il presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta Salvatore Magarò che aggiunge: “Ho avuto modo di conoscere e di apprezzare Mons. Nunnari durante il suo ministero alla guida della Diocesi di Cosenza-Bisignano, speso nel segno costante della promozione sociale e culturale”.
“Pastore illuminato, grande comunicatore, Vescovo sensibile ai bisogni degli ultimi, Mons. Nunnari ha sempre tenuto alto il suo impegno”.
“Sono certo - conclude Salvatore Magarò -  che, anche in questo nuovo autorevole mandato, saprà incarnare l’invito del Papa ai Vescovi di valorizzare le Conferenze Episcopali Regionali e di rafforzare la collegialità. Per questa via, potrà meglio attuarsi quella ‘conversione pastorale’ che il Pontefice auspica invocando strutture più semplici e snelle e pastori più vicini alla gente”.