Martedì, 21 Maggio 2024

Festa della Polizia Locale, Mancuso: 'Sostegno concreto con attuazione legge regionale'

Grande partecipazione per la prima edizione della Festa Regionale della Polizia Locale, tenutasi venerdi 20 gennaio a Reggio Calabria. Nel corso della

mattinata, a piazza Italia, si sono ritrovate le delegazioni della Polizia Locale delle principali città calabresi, per partecipare al ricco programma predisposto, con la supervisione del Comandante della Polizia Locale reggina Salvatore Zucco e del Dirigente della Polizia Metropolitana Francesco Macheda.

Successivamente, all’interno della Sala Perri di Palazzo Alvaro si è svolta la cerimonia di consegna delle benemerenze conferite per l’occasione. Nel corso della cerimonia sono state conferite le benemerenze ai corpi di Polizia Locale dei Comuni che si sono distinti per meriti particolari durante i duri mesi dell’emergenza Covid.

Il presidente del consiglio regionale, Filippo Mancuso, nel corso della cerimonia è intervenuto evidenziando l'importanza di un tale evento, il primo tenutosi in Calabria, e illustrato i prossimi obiettivi da centrare per sostenere l'attività della polizia locale sul territorio.

"Il consiglio regionale, nel 2018, ha istituito una legge sul coordinamento di tutte le polizie locali calabresi. Ho deciso -le parole di Mancuso- di dare attuazione a questa legge che prevederà oltre all'appuntamento annuale con la festa che oggi si celebra a Reggio Calabria, ad una serie di altre iniziative".

Prosegue il presidente del consiglio regionale: "La volontà è quella di procedere con l’unificazione di tutte le forze di polizia sul territorio regionale, senza tralasciare l'aspetto estetico legato all'uniformità delle divise.

E' notorio il sottodimensionamento della pianta organica delle forze di polizia, è necessario incentivare attività di formazione che possano favorire l'assunzione di personale in Calabria. La Polizia Municipale -sottolinea Mancuso- ha bisogno di sostegno e sentirsi ancora di più parte della comunità. Stiamo dando finalmente attuazione alla legge regionale del 2018. La dignità e il sostegno alle forze di polizia impegnate quotidianamente sul territorio vogliamo darla con i fatti e non le parole".

I riconoscimenti, ritirati dai rappresentanti dei Comandi di Polizia, sono stati conferiti alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, alla Provincia di Cosenza ed ai Comuni di Lamezia Terme, Amantea, Castrovillari, Catanzaro, Corigliano-Rossano, Cosenza, Crotone, Isola Capo Rizzuto, Melito Porto Salvo, Palmi, Reggio Calabria, Rende, Scalea, Serra San Bruno, Soverato, Taurianova, Taverna, Tropea e Vibo Valentia.

A seguire, il commosso omaggio al monumento ai Caduti, su Corso Matteotti, con la corona d’alloro conferita congiuntamente dai rappresentanti della Polizia Locale e della Polizia Metropolitana di Reggio Calabria in memoria di tutti gli agenti scomparsi nell’esercizio delle loro funzioni. A chiudere la giornata la Celebrazione Solenne presso la Cattedrale cittadina, alla presenza delle massime autorità civili e militari del territorio, presieduta dall’Arcivescovo Metropolitana Monsignor Fortunato Morrone.