Tuesday, 21 May 2024

Organismi di Garanzia del Consiglio regionale

Nella prima parte della legislatura il Consiglio regionale ha insediato sei organismi di Garanzia e due Osservatori regionali in riferimento alla salvaguardia di diritti, doveri e comportamenti che siano conformi alla legislazione vigente e ai principi costituzionali.


Difensore civico : Ubaldo Comite
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Cura a richiesta dei cittadini, delle formazioni sociali o degli enti che vi abbiano interesse, il regolare svolgimento delle loro "pratiche" presso l'Amministrazione regionale, gli enti e aziende da essa dipendenti o gli enti destinatari di deleghe di funzioni amministrative regionali, limitatamente, per questi ultimi, alle funzioni delegate, segnalando agli organi della Regione eventuali ritardi o irregolarità. Il suo compito principale è di ricevere e esaminare le lamentele dei cittadini riguardanti abusi, negligenze o ingiustizie da parte delle Istituzioni.


Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza : Antonio Marziale
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Monitora e promuove il rispetto dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in vari contesti, come l'istruzione, la salute, la protezione sociale e la giustizia. Ha il compito di ricevere segnalazioni, reclami o richieste di intervento da parte dei minori o di chi si occupa del loro benessere, e di intervenire per garantire che vengano tutelati i loro diritti. Inoltre, questo Ufficio svolge un ruolo nel promuovere politiche e iniziative volte a migliorare la qualità della vita dei minori e degli adolescenti, contribuendo così a creare un ambiente più sicuro, equo e inclusivo per le nuove generazioni.


Garante regionale della Salute : Anna Maria Stanganelli
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Ha il compito di vigilare sul rispetto dei diritti dei cittadini nell'ambito del Sistema sanitario regionale calabrese. Monitora, inoltre, la qualità dei servizi sanitari offerti all'utenza con l'obiettivo specifico di poter garantire l'accessibilità e l'equità nell'assistenza sanitaria, nonché promuove tutte quelle azioni finalizzate a migliorare la salute pubblica. Riceve anche segnalazioni e reclami da parte dei cittadini riguardanti varie problematiche oppure eventuali disservizi registrati nel settore sanitario, intervenendo quindi per risolverle oppure fornendo raccomandazioni alle autorità competenti.


Garante dei diritti delle persone detenute: Luca Muglia
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

In ossequio al senso di umanità ed alla funzione rieducativa delle pene (art. 27 comma 3 della Costituzione) il Garante dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale contribuisce a tutelare i diritti, promuovendone e assicurandone il rispetto, delle persone detenute e di coloro che sono sottoposti a misure comunque restrittive o limitative della libertà personale, favorendone, altresì, il recupero e il reinserimento nella società. La sua attività include ispezioni, inchieste, raccolta di denunce e segnalazioni, e promozione di politiche volte a migliorare le condizioni di vita all'interno delle carceri. Agisce secondo i principi di uguaglianza, non discriminazione, legalità, trasparenza, imparzialità, sussidiarietà, adeguatezza, tempestività ed equità.


Garante per la tutela delle vittime di reato : Antonio Lomonaco
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Si occupa di proteggere e assistere le vittime di crimini collaborando con i servizi sociali, assistenziali territoriali e raccoglie segnalazioni concernenti ogni tipo di violazione o mancanza nei confronti delle vittime di reato. Garantisce che le vittime ricevano il supporto necessario per affrontare le conseguenze del reato, superare l'esperienza traumatica e ricostruire le proprie vite. Offre consulenza legale e psicologica, assistenza nell'ottenere informazioni sul procedimento penale e sui loro diritti.


Garante per le persone con disabilità : Ernesto Siclari
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Contribuisce a garantire i diritti, promuovendone e assicurandone il rispetto, delle persone con disabilità affinché possano partecipare attivamente alla vita della comunità e realizzare il loro pieno potenziale. Tra le sue attività vi è quella di promuovere azioni volte a rimuovere le barriere architettoniche e sociali che limitano la partecipazione piena e attiva delle persone con disabilità nella società. Offre supporto e consulenza alle persone con disabilità e alle loro famiglie, facilitando l'accesso ai servizi e alle risorse necessarie. Promuove la sensibilizzazione e l'educazione pubblica sui temi legati alle disabilità.


Osservatorio contro le discriminazioni nei luoghi di lavoro - presidente: Ornella Cuzzupi
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

E' dedicato al monitoraggio e prevenzione delle discriminazioni all'interno dell'ambiente lavorativo. Si occupa di raccogliere dati e informazioni sulle pratiche discriminatorie, analizzando le cause e le dinamiche sottostanti. Persegue le finalità di migliorare la qualità delle condizioni di lavoro; favorendo e diffondendo la cultura e la pratica della salute e della sicurezza in ogni ambiente di lavoro, promuovendo ed elevando il livello di informazione, comunicazione, partecipazione, formazione, assistenza, controllo, prevenzione e vigilanza in materia, anche avvalendosi del supporto degli organismi paritetici.


Osservatorio sulla violenza di genere - coordinatore: Giuseppina Pino
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Sensibilizza l'opinione pubblica e promuove la consapevolezza sulle questioni legate alla violenza di genere. Da supporto alle vittime, facilitando l'accesso ai servizi di assistenza e protezione e promuovendo la collaborazione tra le diverse istituzioni coinvolte nella lotta contro la violenza. Contribuisce alla formazione e all'aggiornamento degli operatori del settore, al fine di migliorare la qualità dell'assistenza offerta alle vittime e di promuovere una cultura del rispetto e dell'uguaglianza di genere.