Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Lunedì, 17 Gennaio 2022

Il vice presidente Alessandro Nicolò sul successo dei nero arancio

“Le stelle della pallacanestro reggina hanno illuminato ieri il ‘Botteghelle’ ed il traguardo conseguito con l’ingresso nella Legadue Silver - categoria dove la squadra mancava da circa trent’anni - segna il ritorno ai fasti di un tempo in questa città “Le stelle della pallacanestro reggina hanno illuminato ieri il ‘Botteghelle’ ed il traguardo conseguito con l’ingresso nella Legadue Silver - categoria dove la squadra mancava da circa trent’anni - segna il ritorno ai fasti di un tempo in questa città che vanta un passato glorioso nella disciplina del basket”.
Questo il commento del vice presidente del Consiglio regionale Alessandro Nicolò che ha voluto congratularsi con la società ed i tecnici della Viola Basket,  “per l’impegno e la caparbietà” e con i giocatori “per la tenacia e la costanza che fanno di questa squadra una fra le migliori compagini sportive”.
“Una festa di colori neroarancio e di entusiasmo - ha detto Alessandro Nicolò - che è stata anche occasione per celebrare i valori dello sport che sono poi i valori della vita: la competizione nel rispetto degli altri e delle regole, la tensione verso le grandi ambizioni, la costanza dell’impegno e il lavoro serio”.
Secondo il vicepresidente “E’ stato soprattutto grazie al gruppo dirigente: il presidente Giancesare Muscolino, il vicepresidente Josè Campisi e il direttore generale Gaetano Condello, se nelle ultime due stagioni, la Viola è riuscita ad arrivare così in alto, conquistando un podio di tutto rispetto. Un riconoscimento ai campioni di lungo corso che alimenta anche le speranze delle giovani promesse che, grazie alla scuola basket, stanno ottenendo risultati eccellenti attestando la Calabria in posizioni invidiabili anche in ambito nazionale. Si tratta di una nuova conferma per la società Viola Basket che svolge una proficua attività sociale e di aggregazione raccogliendo attorno ai valori dello sport ed al sano agonismo, centinaia di giovani carichi di entusiasmo e di passione. Tuttavia questo prestigioso risultato oltre a caratterizzarsi quale riconquista di posizioni perdute - conclude il vice presidente - è grande motivo di orgoglio per la città e la regione.”