Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Martedì, 07 Dicembre 2021

Nucera (La Sinistra): “Finalmente QTRP e nuova legge urbanistica”

“Finalmente approvati, in occasione del Consiglio regionale dell’1 agosto, il ‘Quadro territoriale paesaggistico (Qtrp)’ e le ‘Modifiche ed integrazioni alla legge regionale urbanistica della Calabria’”.

il capogruppo de La Sinistra Giovanni Nucera Il capogruppo de La Sinistra Giovanni Nucera


E’ quanto dichiara Giovanni Nucera, presidente del gruppo regionale “La Sinistra”, che sottolinea come l’innovata legge urbanistica “preveda una semplificazione procedurale; rafforzi il rapporto di cooperazione tra i livelli di governo centrale e regionale; e consolidi il principio del minor consumo di suolo”.
“Con l’approvazione in via definitiva di questi provvedimenti - rilancia Giovanni Nucera - la Calabria si dota di strumenti normativi urbanistici attesi ormai da tempo, mediante i quali- in particolar modo tramite il Qtrp - si potrà effettuare appieno un controllo dello sviluppo territoriale, fermare la cementificazione selvaggia e la speculazione edilizia, soprattutto delle nostre coste, che hanno significato negli anni abusivismo e distruzione estetica e identitaria non solo di molte aree urbane ma anche di ingenti risorse paesaggistiche”.
“Punto importante - evidenzia il Capogruppo - è la tutela degli ambienti rurali così da salvaguardare l’equilibrio idrogeologico e la conseguente messa in sicurezza del territorio. Si tratta quindi di interventi strutturali e a lunga gittata con i quali indirizzare gli Enti verso una nuova sostenibilità ambientale, a tutela di aree boschive, zone di protezione speciale e siti d’interesse comunitario, in cui larga parte d’interesse avranno inoltre  le fonti di energie pulite e rinnovabili, in piena sintonia - conclude Giovanni Nucera - con la proposta di legge da noi presentata per incentivare l’energia sostenibile. Ringraziamo pertanto il presidente Oliverio per la sensibilità dimostrata rispetto alle esigenze del nostro territorio”.