Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Martedì, 15 Ottobre 2019

Brachetti e J-Ax&Fedez: cresce l’attesa a Reggio Calabria

Due spettacoli che hanno tutto il sapore del grande evento e che esaltano la cultura quale arte nobile anche per la sua straordinaria e innata capacità di versificare i generi: Arturo Brachetti il 10 marzo al teatro Cilea e il Due spettacoli che hanno tutto il sapore del grande evento e che esaltano la cultura quale arte nobile anche per la sua straordinaria e innata capacità di versificare i generi: Arturo Brachetti il 10 marzo al teatro Cilea e il duo J-Ax&Fedez, il 3 aprile, al Palacalafiore, in programma entrambi a Reggio Calabria, prime assolute per la nostra terra. BrachettiIl promoter è Ruggero Pegna, professionista del settore grazie ad una esperienza collaudata e al tempo stesso animato dall’amore per la propria terra e per i giovani affinchè si avvicininoalla sensibilità artistica. Insieme con il delegato alla cultura del Comune di Reggio Calabria Franco Arcidiaco e al delegato del turismo Gianni Latella, Ruggero Pegna ha presentato le due iniziative alla Pinacoteca comunale, proprio a due passi da quel Cilea, che è già pronto ad ospitare il nuovo fantasmagorico show del trasformista più famoso al mondo!: in una parola Brachetti. Con una anticipazione che fa venire già l’acquolina in bocca: quella di una casa surreale quella nella quale si muoverà  Brachetti, dove si intrecciano e si susseguono ricordi e fantasie; una casa senza luogo e senza tempo, in cui il sopra diventa il sotto e le scale si scendono per salire. In questo nuovo straordinario spettacolo, Brachetti porterà in scena cinquanta nuovi personaggi, lasciando tutti senza fiato per novanta minuti, durante i quali la fantasia, l’assurdo, il trasformismo e la magia, incanteranno gli spettatori, anche attraverso ombre cinesi, sand-art, 3D mapping e molto altro. J-Ax&FedezLa spiegazione la dà, nelle note di regia, lo stesso artista: “Dentro ciascuno di noi esiste una casa come questa, dove ognuna delle stanze racconta un aspetto diverso del nostro essere. È una casa segreta, senza presente, passato e futuro, in cui conserviamo i sogni e i desideri”. Ed ecco j-ax & fedez il 3 aprile al Palacalafiore, la coppia di cantautori rap per la prima volta insieme nei palasport con successi passati ed inediti del nuovissimo album. L’inizio della tournée, prevista a marzo, è stata anticipata dalla pubblicazione del nuovo album distribuito da Sony Music. Dopo il successo estivo con la hit, cinque dischi di platino, "Vorrei Ma Non Posto", J-Ax e Fedez sono pronti a portare i loro grandi successi del passato e gli inediti, scritti a quattro mani, in giro per l’Italia, con uno straordinario tour nei palasport delle principali città italiane. Il tour, organizzato da Saludo Italia e Newtopia, partirà da Torino l’11 marzo e chiuderà a Milano il 10 aprile, passando per lemaggiori città italiane. Ma c’è anche un fatto molto importante: la sinergia tra lo stesso Pegna e l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria sembra non fermarsi ai due pur prestigiosi spettacolo, bensì segnare il punto di partenza di una nuova programmazione con tante altre “chicche” di primo piano da offrire in Riva allo Stretto.