Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Sabato, 21 Settembre 2019

Pubblicato bando del concorso giornalistico dedicato alla memoria di Antonio Megalizzi

È stato pubblicato lo scorso 19 luglio sul sito del Consiglio regionale della Calabria - nella sezione Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche nell’area dello Stretto - il bando di concorso, denominato: ‘Giovani giornalisti dell’Area dello Stretto’, intitolato alla memoria di Antonino Megalizzi, giovane giornalista originario di Reggio Calabria, vittima, a soli 28 anni, dell’atto terroristico avvenuto a Strasburgo l’11 dicembre 2018.

“Con questo ulteriore provvedimento – commenta il Presidente della Conferenza permanente interregionale, il consigliere regionale Domenico Battaglia – la prima edizione del concorso, entra nella fase operativa, grazie allo spirito fortemente unitario tra le Assemblee Regionali di Sicilia e Calabria. Subito dopo l’attentato terroristico di Strasburgo – ricorda ancora Battaglia – abbiamo avvertito il bisogno come organismo di costruire un ‘angolo della Memoria’ anche per questo nostro sfortunato connazionale e figlio di questa terra, bravissimo e stimato nel suo lavoro quotidiano nel Parlamento europeo. Da qui, il varo di questa iniziativa riservata ai giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti, iscritti agli Ordini regionali dei giornalisti di Sicilia e Calabria, agli studenti e ai diplomati nelle scuole di Giornalismo riconosciute dagli stessi Ordini professionali, di età inferiore ai 36 anni alla data di pubblicazione del bando. E per restare coerenti alle finalità istituzionali della Commissione permanente – dice Battaglia – abbiamo deciso di indicare come tema dell’elaborato, che deve essere pubblicato entro il termine massimo del 30 settembre 2019, la ‘Valorizzazione dell’Area dello Stretto rispetto alla musica, al cinema, alla storia, al patrimonio identitario, culturale paesaggistico e ambientale’, con le modalità di testo per la carta stampata, testo per il web, servizio audio e servizio video”.

Il regolamento del concorso, inoltre, fissa (art. 5), entro e non oltre le ore 24:00 dell’11 ottobre 2019pena l’esclusione, la presentazione dell’elaborato e la richiesta di domanda di partecipazione da trasmettere all’attenzione della Segreteria della Conferenza permanente (indirizzo mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) , oppure con raccomandata a/r in busta chiusa all’indirizzo: Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche dell’Area dello Stretto – settore Segreteria Assemblea, via Cardinale Portanova  s.n.c. cap 89123 -  Reggio Calabria, riportando in busta: ”Concorso giovani giornalisti dell’Area dello Stretto” Antonio Megalizzi.

All’art. 6 del regolamento, i candidati potranno consultare le caratteristiche tecniche dei testi, mentre all’art. 7 sono fissati i valori dei premi peri vincitori.

La Commissione giudicatrice è composta dai giornalisti Tommaso Labate (Corriere della Sera), presidente; Bruno Gemelli (Il Quotidiano del Sud), componente; Rosaria Brancato (Quotidiano on line ‘Tempo Stretto’), componente; Laura Cason (Tg 1); Piero Gaeta (Gazzetta del Sud) e Filippo Diano (Ufficio Stampa Consiglio Regionale della Calabria).

I vincitori del concorso saranno premiati nel corso di un’apposita cerimonia che si svolgerà a Reggio Calabria, giorno 11 dicembre del 2019, nella sede del Consiglio regionale della Calabria, Palazzo Campanella, primo anniversario della tragica scomparsa del giovane giornalista Antonio Megalizzi.