Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Lunedì, 18 Marzo 2019

UN GIORNALE AL SERVIZIO DEL CITTADINO

E’ con piacere e anche - lasciatemelo dire - con un pizzico di orgoglio istituzionale che presentiamo la nuova versione del nostro magazine on line.
Calabriaonweb si presenta ai suoi lettori, proprio in questi giorni, con una veste completamente nuova e con l’obiettivo di utilizzare

le nuove tecnologie nel migliore dei modi possibili, per inverare, di più e meglio, il diritto costituzionale del cittadino di essere compiutamente informato sulle attività del “Palazzo”.
La rivista on-line edita dal Consiglio regionale della Calabria si dota di una rinnovata configurazione grafica e di una nuova interfaccia multimediale per migliorare il dialogo coi calabresi, in conformità alle previsioni del Piano editoriale formalmente adottato a inizio di legislatura.
Accogliendo i suggerimenti di molti lettori, abbiamo ideato un sito più ‘leggero’ e più evoluto che, tuttavia, non rinuncia ai contenuti salienti che connotano l’asse portante del magazine e la sua proposta che riteniamo essere, nel panorama istituzionale italiano, assolutamente unica e originale:
coniugare news e informazione di base su tutte le attività dell’Assemblea legislativa (in ossequio al dovere statutario di rendere compiutamente edotto il cittadino su ogni iniziativa istituzionale) con una molteplicità di approfondimenti su temi politici, sociali, economici e culturali, affidati, oltre che ai giornalisti del nostro Ufficio Stampa, a collaboratori esterni scelti con la procedura trasparente della short list, corroborata dalle opportune valutazioni della Direzione circa il merito e le competenze di ciascuno, per ottenere prodotti di qualità e soprattutto finalizzati a valorizzare i punti di forza della Calabria, senza mai, naturalmente, sottacerne le criticità.
Così, sfogliando il magazine, è possibile, nella sua nuova versione, riscontrare sezioni tematiche opportunamente rielaborate, a partire dalle rubriche fisse, assegnate a esponenti di chiara fama del nostro contesto culturale: lo scrittore Mimmo Gangemi, il naturalista Francesco Bevilacqua, il costituzionalista Antonino Spadaro e il giornalista Pino Toscano. E sezioni migliorate, pur nella loro diversità di genere e settori, all’altezza delle sfide che le nuove tecnologie propongono ad un’Istituzione come l’Assemblea legislativa regionale, che persegue l’obiettivo di essere un’autentica ‘casa di vetro’ per i cittadini.
Informazione e rapida accessibilità continueranno, dunque, ad essere strumenti imprescindibili, per mettere in circolazione i saperi, la memoria storica e l’identità peculiare di una terra dalla storia plurimillenaria. A questo fine, parallelamente, a breve renderemo accessibili tutti i materiali elaborati in oltre trent’anni dalla storica rivista madre del magazine on line: il mensile “Calabria”.
Testimonianze di pregio ed esperienze di eccellenze calabresi viaggeranno spedite, grazie al nuovo corso digitale, andando incontro al desiderio di curiosità e conoscenza dei lettori di Calabriaonweb.
News aggiornate, collegamenti ipertestuali alle pagine dedicate ai social network, nuove sezioni come “Calabrian touch” – dedicata al racconto della tradizione artigianale calabrese, dell’abilità del fare a mano – rappresenteranno le vere novità multimediali. Spunti interattivi per rendere ‘smart’ e più apprezzabile il giornale istituzionale del Consiglio.
La nuova veste grafica consentirà una facile navigazione tra i numerosi contenuti presenti nel sito. Quest’ultimo sarà più intuitivo, e permetterà al lettore di raggiungere facilmente e rapidamente gli approfondimenti che ne catturato l’interesse.
Questa piccola rivoluzione grafica, è frutto di un nuovo approccio, un pensiero definito e un’idea certamente più dinamica di ‘partecipazione della notizia’. La redazione ha lavorato ad una strategia di comunicazione che sia in grado di garantire un’estensione dei canali di informazione di cui dispone il Consiglio.
Contestualmente, consentirà ai cittadini e ai lettori di ogni parte del mondo, di conoscere le bellissime storie che esaltano e arricchiscono le tradizioni, l’economia e la cultura della Calabria. Spazio significativo sarà riservato alle “Calabrie” della diaspora con cui è fondamentale, in questa stagione difficile del nostro tempo convulso, riprendere legami e rapporti.
Si è dunque pensato di offrire con maggior efficacia grafica al nostro pubblico cybernauta, nuove chiavi di lettura e di approfondimento, affinchè ‘Calabria on web’, senza pretese autoreferenziali, possa costituirsi come serio e affidabile contenitore di dialogo e confronto. Il restyling inoltre, che permetterà di fruire meglio del sito attraverso tablet e smartphone grazie ad impaginazioni originali ed impostazioni progettate appositamente, si pone l’obiettivo di rafforzarne la presenza del Consiglio sui media digitali e, in linea con gli obiettivi del Piano della comunicazione, per la prima volta approvato dall’Ufficio di Presidenza, di diventare uno strumento editoriale indispensabile per l’ottimizzazione dell’informazione istituzionale.

*Direttore Politico