Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Venerdì, 13 Dicembre 2019

Procede il lavoro della Giunta delle elezioni e si riconvoca per giorno 11 agosto

Si è riunita questa mattina la Giunta delle elezioni presieduta dal capogruppo del Pd Sebi Romeo. L’organismo consiliare ha preso atto delle dimissioni del consigliere Arturo Bova e del subentro del consigliere Giuseppe Giudiceandrea.

Il capogruppo del Pd Sebi Romeo Il capogruppo del Pd Sebi Romeo


Successivamente, l’organismo, nel corso della sua seduta odierna, ha proceduto all'esame della posizione del consigliere Francesco D’Agostino, il quale ha dichiarato di “riferirsi alla memoria prodotta dai suoi legali di fiducia Guido Contestabile e Giovanni Marafioti”. A questo punto, il presidente della Giunta delle elezioni ha informato i consiglieri di avere chiesto il parere dell’avvocatura regionale e del settore legale del Consiglio regionale “con l’intento – ha spiegato lo stesso Sebi Romeo- di deliberare in merito alla posizione di D’Agostino nel quadro di una valutazione approfondita, documentata e celere”.
In linea con queste considerazioni, la Giunta delle elezioni è stata convocata per giorno 11 agosto, alle ore 10,30.