Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Martedì, 10 Dicembre 2019

Aieta: "Sostenere gli studenti universitari meritevoli e bisognosi"

La seconda Commissione consiliare ‘Bilancio, programmazione economica e attività produttive, affari dell’Unione europea e relazioni con l’estero’, presieduta dal consigliere Giuseppe Aieta, ha approvato nella sua seduta odierna interventi a sostegno delle attività degli aeroclub calabresi, i rendiconti degli esercizi La seconda Commissione consiliare ‘Bilancio, programmazione economica e attività produttive, affari dell’Unione europea e relazioni con l’estero’, presieduta dal consigliere Giuseppe Aieta, ha approvato nella sua seduta odierna interventi a sostegno delle attività degli aeroclub calabresi, i rendiconti degli esercizi finanziari del 2015 delle disciolte cinque aziende territoriali per l’edilizia residenziale pubblica (ex Aterp) e una proposta di legge di iniziativa della Giunta regionale per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio a seguito di sentenze dell’autorità giudiziaria.

Il presidente della II Commissione Giuseppe Aieta Il presidente della II Commissione Giuseppe Aieta


“Nel corso dei lavori – ha detto il presidente Giuseppe Aieta -  è stato audito, tra gli altri, il dott. Michele Leonetti, senatore accademico dell’Unical, in relazione al fabbisogno finanziario per garantire il diritto allo studio per gli studenti bisognosi e meritevoli.  Devo dire che la questione, peraltro molto seguita dai colleghi presenti e sottolineata con ripetuti interventi sulle argomentazioni evidenziate da Leonetti, ha posto all’attenzione della Commissione la necessità di riprendere con rinnovato vigore tutte quelle iniziative utili a fornire aiuto e sostegno a chi merita per non disperdere quelle intelligenze e sensibilità  tra i giovani universitari calabresi per metterle a disposizione dei programmi di sviluppo e di crescita della Calabria. Sotto questo profilo – ha proseguito Giuseppe Aieta -  la Regione Calabria ha notevolmente arricchito le poste di bilancio a sostegno di chi vale e, quindi, merita,  proprio come obiettivo strategico per irrobustire l’apporto intellettuale ai nostri progetti di sviluppo e, nel contempo, consentire alle famiglie meno ricche della nostra terra di permettere ai loro figli di proseguire negli studi con tranquillità e positivi risultati”.
Ai lavori della Commissione hanno contribuito i consiglieri: Sergio, Neri, Arruzzolo, Orsomarso, Battaglia, D’Atri, Sculco e Cannizzaro.
Sono stati auditi i rappresentanti dei dipartimenti ‘Bilancio’ e ‘Infrastrutture’, e il commissario straordinario Aterp, Giorgio Mascherpa.