Un convegno per ricordare “L’eredità di Vincenzo Panuccio”

Ad otto mesi dalla sua scomparsa, il ricordo di chi ha avuto il privilegio di conoscerlo è ancora vivo come forte è la memoria di quanti si sono formati alla sua scuola di giurista colto e di professore illuminato.
L’eredità di Vincenzo Panuccio è intatta. E la sua città – a cui tanto ha dato in termini di prestigio, contribuendo ad accrescerne la cultura nel segno dell’impegno civile e sociale – vuole rendergli omaggio con un tributo sentito e non formale.eredita di Vincenzo Panuccio
Sabato 25 marzo alle ore 10.00, l’Aula Magna “Quistelli” (Salita Melissari) dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria ospiterà un convegno promosso di concerto con il Consiglio Nazionale Forense, il Lions Club Reggio Calabria Host e l’Ordine degli Avvocati della Città dello Stretto. Titolo dell’iniziativa: “L’eredità di Vincenzo Panuccio”.
Verrà ricordata la figura del professore Panuccio, incaricato di diritto commerciale presso la Facoltà di Giurisprudenza di Messina dal 1966 al 1996; preside della Facoltà di Economia e Commercio dal 1968 al 1982, rieletto quattro volte all’unanimità; membro del Comitato per la creazione dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria; direttore di riviste giuridiche e componente del comitato scientifico di diverse riviste nazionali, autore di innumerevoli pubblicazioni scientifiche, promotore di numerose iniziative culturali e scientifiche che hanno dato visibilità alla Città dello Stretto. In particolare, ricordiamo, da ultimo il suo impegno per la cultura e l’archeologia, alla presidenza dell’associazione “Amici del Museo”.
Al tavolo dei relatori, siederanno anche docenti ed avvocati che hanno lavorato a fianco del maestro, un lungo curriculum costellato da successi professionali e segnato da quella umanità e dall’equilibrio che ne hanno fatto un punto di riferimento. L’ironia e il piglio da bonus pater familias servivano anche forse a dissimulare titoli e cariche “indossati” sempre con quella levità di chi conserva profonda e sincera umiltà.
L’evento, per il quale l’Ordine degli Avvocati di Reggio attribuisce ai partecipanti 4 crediti formativi, si aprirà con il saluto del Rettore dell’Università Mediterranea, prof. Pasquale Catanoso. Seguiranno gli interventi del dott. Elio Stellitano (Presidente Lions Club Reggio Calabria Host). Al convegno che sarà introdotto e moderato dal prof. Michele Salazar (Consigliere Nazionale Forense), relazioneranno: i professori  Vincenzo Scalisi e Massimo Basile dell’Università di Messina; i professori Attilio Gorassini e Giovanni D’Amico dell’Università Mediterranea. Concluderà i lavori l’avvocato Alberto Panuccio (presidente dell’Ordine degli avvocati di Reggio Calabria) nonché fratello del professore Vincenzo Panuccio.

FacebookTwitterGoogle+EmailLinkedInPinterest

I commenti sono chiusi.